Esami di capacità professionale per il trasporto di persone e merci

CALENDARIO PROVE D’ESAME 2022

1° sessione: lunedì 9 maggio 2022 - 2° Sessione: lunedì 7 novembre 2022

Trasporto MERCI ore 09:00 identificazione candidati
  ore 09.30 prima prova scritta (quiz)
(a seguire) ore 11.30 esercitazione su un caso pratico

 

Trasporto PASSEGGERI ore 13:30 identificazione candidati
  ore 14.00 prima prova scritta (quiz)
(a seguire) ore 16.00 esercitazione su un caso pratico

 

Eventuali variazioni di orario di svolgimento delle prove e la sede d'esame verranno comunicati agli interessati mediante apposito avviso a cura dell'Agenzia.

L'esame si compone di due parti:
a) una prova scritta consistente in sessanta domande con una risposta esatta a scelta fra quattro risposte alternative (quiz);
b) una prova scritta consistente in una esercitazione su un caso pratico.
Le prove si svolgeranno e verranno valutate secondo quanto disposto dalla normativa vigente e dal regolamento provinciale secondo le modalità previste dagli articoli 12 e 13. I quesiti di cui alla lettera a) sopra specificata e il caso pratico di cui alla successiva lettera b)
sono contenuti nelle banche dati elaborate dal Ministero dell'infrastrutture e dei trasporti e previsti dal decreto dirigenziale del Dipartimento per i trasporti terrestri n. 79 dell' 8 luglio 2013.

Prescrizioni per contenimento e gestione emergenza Covid-19

Nel rispetto dell’Ordine di Servizio di Agenzia prot. 527/2020 e delle disposizioni DPCM 8 marzo 2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19” e s.m.i., si ricorda che l’accesso all’aula è subordinato alla misurazione con termoscanner della temperatura corporea, che dovrà essere inferiore a 37,5°; Commissari e Candidati, inoltre, hanno l’obbligo di accedere al palazzo indossando la propria mascherina e di utilizzare il gel idroalcolico posizionato all’ingresso dell’aula, anche se provvisti di guanti.

PagoPA

paga con PagoPA

Agenzia aderisce a “PagoPA”, la piattaforma digitale che permette di effettuare pagamenti verso la Pubblica Amministrazione in maniera trasparente e intuitiva; nello stesso tempo consente alle Pubbliche Amministrazioni di gestire gli incassi in modo centralizzato, offrendo servizi automatici di rendicontazione e riconciliazione con un significativo risparmio nei costi di gestione. Il D.L. 16 luglio 2020 n. 76 (decreto Semplificazioni), convertito con modifiche dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120, ha stabilito che tutti gli Enti pubblici devono incassare tutti i propri dovuti tramite PagoPA. Tra la documentazione da allegare alle istanze depositate a protocollo di Agenzia, la ricevuta rilasciata dal sistema PagoPA sostituisce la quietanza di bonifico.