Modifica al programma di esercizio dei servizi di TPL: soppressione delle corse scolastiche in dipendenza del DPCM 4 marzo 2020

Con riferimento all'evoluzione dello scenario epidemiologico relativo all'infezione da nuovo Coronavirus (COVID-19) il Governo, con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 4 marzo 2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale”, ha disposto la sospensione delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado sino al 15 marzo 2020
 
Conseguentemente, le Aziende di trasporto incaricate di pubblico servizio procederanno al mantenimento - sino alla data suindicata - della riduzione di orario già in vigore nel periodo dal 24 febbraio al 1° marzo e recentemente prorogata fino all’8 marzo, con lo svolgimento in via generale dell'orario non scolastico invernale e con la soppressione di tutte le corse esposte nei quadri orari con la dicitura “scol”. Si invitano le Aziende a dare la massima diffusione del presente avviso, mediante la pubblicazione sui siti aziendali, nelle biglietterie e a bordo dei mezzi, oltre che negli espositori delle fermate.

Si raccomanda altresì alle suddette Aziende di procedere all’effettuazione degli interventi straordinari di sanificazione dei mezzi come prescritto dal DPCM in oggetto.  

Il presente avviso verrà inviato ai Comuni di tutto il territorio.

6 Marzo, 2020
Allegati: 
AllegatoDimensione
PDF icon dpcm-4-marzo-2020.pdf512.85 KB